Otorino e le Terme

Terma Maggiore

L’otorinolaringoiatra e le terme

Bronchiti, riniti allergiche, otiti, sinusiti… Come mai l’acqua delle Terme di Tabiano è indicata per così tante patologie e può curare nello stesso tempo così tanti problemi che affliggono le vie aeree?

L’acqua sulfurea di Tabiano svolge azioni antiflogistiche, mucolitiche e rafforza l’apparato immunitario, ma a seconda della metodologia di somministrazione, va a colpire le zone da trattare in maniera specifica e mirata.

Per questo motivo è fondamentale che si possa disporre di specialista in otorinolaringoiatria per stabilire le terapie più indicate per i pazienti per ogni tipo di patologia. Se il paziente lo richiede lo specialista può indicargli il trattamento specifico e che garantisce l’esito migliore, o la terapia più idonea in base all’età, soprattutto nei casi pediatrici.. Con l’equipe possono essere poi stabilite le tempistiche del trattamento sia in funzione del migliore effetto della cura, sia delle esigenze e del tempo che il paziente ha a disposizione per curarsi.

A seconda della potenza con cui l’acqua vaporizzata viene convogliata nelle vie aeree, si possono raggiungere le zone più periferiche o profonde dell’apparato respiratorio e, a seconda della miniaturizzazione delle particelle d’acqua termale che contengono l’idrogeno solforato, si possono trattare le aree nasali e paranasali oppure quelle più profonde fino ad arrivare ai bronchi.

Anche gli strumenti con cui viene convogliata l’acqua termale di Tabiano sono importanti per andare a trattare le aree che maggiormente ci interessano.

Avremo quindi le varie inalazioni,le docce nasali, le insufflazioni.